CONFERENZA DEL PROF. FERDINANDO BORSA

LUCE Ŕ VITA

Sabato 18 aprile 2015

 

“Anno internazionale della luce e delle tecnologie basate sulla luce”, cosý l’UNESCO ha proclamato l’anno 2015. La BarcÚla, sempre sensibile e pronta a dare valore agli input che arrivano non solo dal nostro bel territorio, ma dal mondo intero, per prima, in Lombardia, ha fornito una risposta concreta e ha promosso un incontro conviviale presso la sede al termine del quale i soci presenti hanno potuto ascoltare una affascinante conferenza del socio e amico prof. Ferdinando Borsa, eminente scienziato nel campo del Magnetismo e della Fisica Medica e, attualmente, emerito presso l’UniversitÓ di Ames (Iowa, Stati Uniti).

Dopo una breve, ma calzante e simpatica presentazione del socio Corrado Del Forno, Borsa ha rapito l’attenzione illustrando argomenti di difficile comprensione con una semplicitÓ tale da portare gli astanti in un volo leggero attraverso un percorso che ha permesso ad ognuno di accrescere la propria conoscenza e la propria consapevolezza sulle infinite possibilitÓ di applicazione della luce in vari campi, dall’energia all’istruzione, dalla medicina all’agricoltura, alle comunicazioni. Borsa ha soprattutto messo in evidenza l’importanza della luce visibile nel sostentamento della vita attraverso il complesso meccanismo della fotosintesi clorofilliana; egli ha quindi concluso che la luce Ŕ la base della nostra civiltÓ e che ...

non ci pu˛ essere vita senza la luce!