Quattro passi fuori porta

Gita a Piacenza - domenica 15 ottobre

Escursione del Circolo in quel di Piacenza dove, ad accogliere il gruppo di gitanti, sono Donata e Franco Tosi, i soci BarcÚla che hanno organizzato un tour culturale nella loro cittÓ per una visita guidata alle bellezze e ai tesori poco conosciuti di cui Piacenza Ŕ ricca. Nel Duomo si pu˛ ammirare la cripta, a forma di croce greca, con ben 108 colonnine romaniche e, alzando gli occhi, gli affreschi della cupola, opera del Guercino.

   C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\273.jpg

    

C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\265.jpg  C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\281.jpg

 

C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\285.jpg

 

C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\299.jpg   C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\297.jpg

Passando attraverso piazza dei Cavalli, dove troneggiano i cavalli di bronzo del Mochi, davanti al Palazzo Gotico, si raggiunge Palazzo Farnese. Nelle immense stanze del palazzo, fanno bella mostra affreschi, quadri e un modello ligneo della dimora dei Farnese, che mette in evidenza quanto potente fosse quella famiglia. In una delle ultime stanze accessibili si pu˛ ammirare il “Tondo di Botticelli”, che raffigura la “Madonna adorante il Bambino con San Giovannino” (1483-87).

 

Madonna adorante il Bambino con San Giovannino

 

C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\306.jpg

 

Un ottimo pranzo, a base di specialitÓ tipiche della zona, consumato presso un agriturismo di Niviano, localitÓ a 20 Km. dal capoluogo, si rientra a Piacenza per l’ultima tappa del tour. Alla galleria Alberoni, nella stanza degli Arazzi Fiamminghi, si svolge una breve lezione, da parte della guida, sulla storia e sull’attuale destinazione della struttura. Il  percorso seguente porta i “barceliani” alla biblioteca e alla pinacoteca del Cardinale, dove si resta incantati davanti all’opera di Antonello da Messina, “Ecce homo”. I gitanti, soddisfatti, anche se stanchi per il peregrinare a piedi per le vie di Piacenza, si congedano con un sentito ringraziamento a Donata e Franco Tosi per l’impegno profuso e la oculata scelta degli obiettivi.

 

C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\309.jpg

C:\Users\Lena\Desktop\Gita a Piacenza 2017\315.jpg

C:\Users\Lena\Desktop\Antonello da Messina ecce homo.jpg